hamburger menu
search
search
Home
>
Ultima Ora
>
Poker
>

Elon Musk e Igor Kurganov: poker per beneficenza | WinCasino

Poker Elon Musk

Elon Musk e Igor Kurganov: Poker per Beneficenza

Il visionario imprenditore Elon Musk, magnate della nuova generazione di auto elettriche e delle avventure nello spazio, ha di recente donato in beneficenza un pacchetto di azioni della Tesla Inc. per la vertiginosa cifra di 5,7 miliardi di dollari.

Si tratta di una donazione molto più generosa di quanto abbia mai fatto tramite la sua omonima fondazione in due decenni di filantropia.
Non è dato sapere dove stia andando la cospicua elargizione benefica, tuttavia, è un altro segnale che la persona più ricca del mondo, stia prendendo piuttosto seriamente la questione della filantropia (anche per pagare meno tasse).

Il dono del cinquantenne imprenditore Elon Musk che ammonta a ben oltre 5 milioni di azioni della Tesla Inc., arriva sulla scia di altre enormi elargizioni a titolo di beneficenza, anche se questa è la prima volta che si parla di miliardi di dollari.


Le attività della Musk Foundation

La Musk Foundation nell’ultimo biennio, si è occupata di concedere sovvenzioni a otto cifre alla città e al sistema scolastico locale nei pressi del suo spazioporto situato nella parte meridionale del Texas.
Inoltre, ha elargito milioni di dollari per combattere i cambiamenti climatici e la crisi legata al COVID-19.

Più precisamente, il signor Musk ha donato 20 milioni di dollari per le scuole della Contea di Cameron e si è impegnato a versare 100 milioni di dollari per il concorso XPrize Carbon Removal e 5 milioni di dollari alla Khan Academy.

Ma Elon Musk si sta muovendo verso una filantropia più intelligente e ragionata: per questo ha avuto bisogno del campione di poker Igor Kurganov.
Infatti, quasi tutti i beneficiari hanno lavorato principalmente con Igor Kurganov, un giocatore di poker professionista diventato filantropo e Musk lo ha recentemente arruolato per tenersi in contatto con i beneficiari e considerare le loro proposte.

Musk in passato è stato spesso criticato da molti che affermavano di non fare abbastanza beneficenza, ma sappiamo che negli ultimi anni il magnate è stato protagonista attivo della filantropia e di recente si è fatto aiutare dal generoso pokerista Igor Kurganov che lo avrebbe aiutato a determinare i destinatari del generoso dono.

Poker Professionista



Il poker, Kurganov e l’altruismo efficace

Kurganov ha vinto ben oltre 18 milioni di dollari durante la sua carriera nel Poker e assieme alla sua fidanzata è diventato attivo nell’ambito dell’altruismo efficace (Effective Altruism).
Si tratta di un movimento filantropico e filosofico che cerca di ottimizzare gli investimenti, affinché il denaro venga speso con attenzione per risolvere i problemi.

Inoltre, Kurganov è co-fondatore di Raising for Effective Giving: un'organizzazione ideata da un gruppo di giocatori di poker che si occupa di raccomandare "enti di beneficenza altamente convenienti".
Inoltre, è anche consulente della Forethought Foundation, un progetto del Center for Effective Altruism.

Raising for Effective Giving (REG) è stata fondata nel 2014 da Kurganov e la sua fidanzata, raccogliendo 1,5 milioni di dollari nei primi due anni.
Nel 2017, dopo la vittoria di Kurganov del suo primo braccialetto WSOP insieme a Liv Boeree, la sua associazione ha devoluto il 50% delle vincite a Raising for Effective Giving.

Siccome l'organizzazione si impegna a promuovere l'idea di una donazione efficace, fornendo consigli su individui e organizzazioni ai quali fare beneficenza, Elon Musk si è rivolto a Kurganov.
Il pokerista garantisce che gli enti di beneficenza per cui raccolgono fondi sono straordinariamente rigorosi sia per trasparenza che per ottimizzazione delle donazioni ricevute.

Kurganov crede che i giocatori di Poker abbiano un approccio razionale e ragionato mentre giocano e che questa filosofia dovrebbe essere applicata anche al mondo della filantropia per ottenere il massimo dalla beneficenza.
Non sappiamo se la fondazione di Musk si stia trasformando in un ente dall’efficace altruismo.
Ciò che sappiamo è che Musk non rivela immediatamente sia le elargizioni che i documenti fiscali legati a queste forme di beneficenza che spesso vengono apprese dopo anni.

Musk secondo il Bloomberg Billionaires Index, ha una fortuna personale stimata di $ 227 miliardi.
La donazione di 5,7 miliardi di dollari in azioni Tesla, segna un’accelerazione del ritmo delle sue donazioni.
Il fatto che non si sappia dove effettivamente siano finiti questi miliardi di azioni Tesla in beneficenza, ha spinto alcuni analisti a fare delle ipotesi.
Secondo Brian Mittendorf - professore della Ohio State University che studia le organizzazioni non profit – l’elargizione sarebbe andata alla stessa Musk Foundation.

A meno che Musk non decida di condividere queste informazioni tramite i suoi social, il pubblico potrebbe non apprendere mai dove vanno le sue donazioni.
Elon Musk ha sicuramente una propensione provocatoria e per questo, spesso, non è facilmente interpretabile.
Ma il suo rivolgersi a Kurganov e la recente donazione di 5,7 miliardi di dollari, fanno ben sperare che il denaro donato possa alimentare progetti basati sull’altruismo efficace di cui il campione di giochi live si fa portavoce ed interprete.

Resta sempre aggiornato sul mondo del Poker grazie alla nostra sezione Casinò.

wincasino candyland banner
wincasino register banner

Ultimi Articoli

Differenze Tra Giochi Da Casinò E Scommesse

Differenza tra giochi da casinò e scommesse | WinCasino

30/6/2022

Gioco Responsabile

Gioco Responsabile e evitare di perdere soldi | WinCasino

29/6/2022

Respin Slot

Cosa sono i re-spin nei giochi di slots? | WinCasino

28/6/2022

Drake Perde 20 Milioni

Canada: il rapper Drake perde 20 milioni | WinCasino

28/6/2022

Ciclismo

Ciclismo: ciò che non sapevi | WinCasino

26/6/2022

WinCasino Blog

Ti diamo il benvenuto nel blog di WinCasino. Qui puoi trovare tutti gli aggiornamenti sul mondo di: slot online, giochi da tavolo e Casinò Live. Gioca in modo consapevole.

Copyright © 2021