hamburger menu
search
search
Home
>
Ultima Ora
>
Scommesse
>

L’utilizzo delle carte di credito nel gioco | WinCasino

Metodi Di Pagamento

L’utilizzo delle Carte di Credito nel Gioco

Le carte di credito rappresentano uno dei metodi di pagamento per gli utenti dei casinò virtuali, che selezionano questa modalità per completare operazioni di deposito e prelievo in maniera sicura.
Infatti, le carte di credito sono accettate da una discreta parte di siti online ed sembrano pratiche da utilizzare, non è richiesta alcuna competenza specifica.

Tuttavia, le normative sul gioco da casinò stanno cambiando, e potrebbero leggermente influenzare le modalità di pagamento accettate dai vari siti di casinò digitali.


Perché le carte di credito sono così popolari?

Secondo alcune ricerche effettuate negli ultimi mesi da alcuni esperti del settore, le carte di credito occupano la prima posizione nella classifica dei metodi di pagamento più utilizzati nel mondo.
Circa l’81% dei giocatori, infatti, utilizza questa tipologia di pagamento per depositare o prelevare da un sito web.
In aggiunta, il 45% dei giocatori utilizza la carta di credito come unico e solo metodo di pagamento
, senza selezionarne altri che potrebbero comunque essere impiegati per completare operazioni di deposito e prelievo.

A tal proposito è opportuno sottolineare infatti che i casinò online legali accettano qualche altro metodo per i pagamenti oltre alle carte, come ad esempio: portafogli elettronici (Skrill, Neteller), PayPal, Postepay e bonifici bancari.
Le transazioni finanziarie sono sempre gestite nel massimo della sicurezza, ma una variabile sono le tempistiche relative ai singoli metodi di pagamento sopra menzionati.

Questi dati riflettono un quadro generale del ruolo delle carte di credito nel mondo del gioco da casinò, in quanto rappresentano indubbiamente un’opzione prescelta dagli scommettitori.
Infatti, generalmente chi utilizza le carte di credito una volta, continua ad utilizzarle durante l’intera esperienza di gioco, ricordando ovviamente di effettuare sessioni consapevoli e moderate.

Questo è dovuto alla comodità e alla facilità di utilizzo delle carte, unite poi alla velocità dei metodi di pagamento che permette di completare transazioni nel giro di poche ore o pochi giorni.


Quali sono le normative relative alle carte di credito introdotte recentemente nel mondo del gioco da casinò?

Mentre i giocatori selezionano le carte di credito come metodo di pagamento sui siti di casinò virtuali che dispongono della certificazione legale per operare sul mercato di un determinato Paese, le autorità statali che si occupano di regolamentare il gioco da casinò in alcune Nazioni stanno combattendo contro il loro utilizzo per tali scopi.

Questo discorso non è valido per l’Italia, in quanto questa modalità di pagamento è sempre accettata e le transazioni vengono completate in maniera rapida e sicura.
Di conseguenza, i casinò virtuali ADM mettono a disposizione dei propri utenti la possibilità di selezionare questa tipologia di pagamento, senza riscontrare alcun tipo di problema.

Tuttavia, in Paesi come la Gran Bretagna, la Spagna, l’Australia, l’Irlanda, la Norvegia e la Germania, le carte di credito non sono sempre accettate.
Può capitare che siano totalmente vietate o che stiano nascendo nuove normative volte a bloccare l’utilizzo di tale modalità sui siti di casinò digitali certificati.

Al fine di avere una conoscenza più approfondita a riguardo, e un’idea più chiara e completa della situazione, possiamo menzionare alcuni di questi Paesi singolarmente, analizzando i pro e i contro dell’utilizzo della carta di credito sui siti online legali.


Gran Bretagna

Il Regno Unito ha sempre avuto restrizioni piuttosto serie sul gioco da casinò, e per questo è molto famoso per le sue normative rigide e severe a riguardo.
La UK Gambling Commission, ossia l’organo che si occupa di regolamentare il mercato di questo settore nel Paese considerato, ha posto un veto sull’utilizzo delle carte di credito per il gioco da casinò a partire dal mese di aprile 2020.

Gli enti governativi, infatti, hanno ufficialmente annunciato che le carte di credito non possono più essere accettate come modalità di pagamento, ma questo si applica al settore generale dell’intrattenimento digitale: operatori di casinò online e tradizionali, lotterie, sale scommesse, e altro ancora.

Allo stesso tempo però, il loro utilizzo non è vietato per i tabacchini o negozi che vendono gratta e vinci e che non mettono a disposizione dei visitatori la possibilità di effettuare una o più sessioni di gioco.
Secondo la UK Gambling Commission, c’è una forte correlazione tra l’utilizzo delle carte di credito e la dipendenza dal gioco da casinò, e pertanto bisogna ridurre al massimo il primo fattore per poter prevenire e limitare il secondo fattore considerato.


Australia

Contrariamente al Regno Unito, l’iniziativa di combattere l’utilizzo di questa modalità di pagamento in Australia, è stata sollevata per la prima volta dalla sua principale banca che prende il nome di Macquarie Bank.
Secondo quanto riportato dalla banca, l’iniziativa è stata presa per facilitare il benessere finanziario dei propri clienti, e pertanto sono state bloccate tutte le transazioni legate al gambling effettuate attraverso carta di credito.

Successivamente nuove banche si sono unite a questa iniziativa, ed attualmente il Senato è responsabile del divieto della modalità di pagamento menzionata nei casinò online e persino tradizionali.


Germania

In Germania sono state introdotte una serie di normative piuttosto rigide per i giocatori, volte appunto a regolamentare al massimo il gioco da casinò.
Tra queste, vi è la possibilità di utilizzare soltanto tre metodi di pagamento sui siti legali, in quanto sia le carte bancarie che gli e-wallet sono completamente vietati.
Ciò significa ad esempio che Mastercard e Visa non sono accettate
, e che quindi non vi è la presenza di questa tipologia di pagamento universale.

Anche in questo caso svariate società si sono rifiutate di elaborare transazioni effettuate per giocare alle migliori slot machine gratis, e pertanto è stata introdotta questa normativa che vieta l’utilizzo delle carte di credito in Germania.


Norvegia

In Norvegia, accettare carte di credito come modalità di pagamento è considerato violazione della legge.
Per questo motivo gli operatori sono molto attenti rispetto alle transazioni finanziarie, che devono essere completate in maniera conforme alle normative adottate all’interno del Paese dalle autorità che si occupano di regolamentare tale settore.

Anche in questo caso, lo scopo è quello di prevenire e limitare il più possibile il fenomeno della dipendenza da gioco.
Puoi ispezionare la nostra offerta di giochi legali nella sezione casinò.

wincasino candyland banner
wincasino register banner

Ultimi Articoli

MEF Enti Locali

MEF propone il 5% del gettito erariale agli Enti Locali

21/2/2024

Gara Lotto Anticipata

Gara Lotto Pericolosa Scommessa del Governo | WinCasinò

20/2/2024

GONG 10eLotto

Il Gioco GONG al 10eLotto Delude | WinCasinò

15/2/2024

Scommesse Virtuali In Agenzia Gennaio 2024

Scommesse Virtuali in Agenzia: un Mercato in Crescita

14/2/2024

New Turista Per Sempre

Cambia la Vita con ‘New Turista Per Sempre’ | WinCasinò

14/2/2024

WinCasino Blog

Ti diamo il benvenuto nel blog di WinCasino. Qui puoi trovare tutti gli aggiornamenti sul mondo di: slot online, giochi da tavolo e Casinò Live. Gioca in modo consapevole.

Copyright © 2021