hamburger menu
search
search
Home
>
Ultima Ora
>
Scommesse
>

Ryan Wyatt YouTube Gaming diventa CEO di Polygon | WinCasino

CEO Polygon

Ryan Wyatt di YouTube Gaming si Dimette per Diventare CEO di Polygon Studios

Che il mondo del digitale abbia un potenziale enorme è già chiaro da tempo per molti operatori del settore e appassionati di nuove tecnologie ed iGaming.
In questo periodo però, esiste un trend davvero interessante che anima il mondo digitale a livello globale: stiamo parlando degli NFT (Non Fungible Token).

Prima di spiegare nel dettaglio cosa siano questi NFT di cui tanti parlano, ciò che possiamo dire con certezza è che stanno cambiando alcuni equilibri di potere (nonché finanziari) dell’imprenditoria digitale a livello mondiale.
Tutti conosciamo la popolare piattaforma di condivisione video YouTube che negli anni è diventata un punto di riferimento per il web, diversificando i suoi servizi nel tempo.

In effetti, è notizia di questi giorni che uno dei più importanti membri del team YouTube - Ryan Wyatt - responsabile di YouTube Gaming - lascerà il suo ruolo nella popolare piattaforma di condivisione video a febbraio 2022 per seguire Polygon Studios.

Ryan Wyatt fa parte di YouTube dal 2014 e nel corso del suo mandato, è riuscito a stringere vari accordi con diversi e celebri streamer di Twitch per farli trasmettere esclusivamente su YouTube.
Alcuni nomi come Jack "CouRage" Dunlop; Rachell "Valkyrae" Hofstetter; Ben "DrLupo" Lupo e Tim "TimTheTatMan" Betar, non hanno bisogno di presentazioni.
Inoltre, la leadership di Wyatt su YouTube Gaming ha contribuito ad avere ben oltre 250 milioni di utenti registrati ogni giorno per centinaia di miliardi di visualizzazioni all’anno.


YouTube ed il suo interesse per cripto ed NFT

L’annuncio delle dimissioni di Wyatt arriva proprio nello stesso giorno in cui il CEO di YouTube Susan Wojcicki, ha dichiarato l’interesse della società per criptovalute e NFT.
Infatti, Wojcicki ha affermato che fra le priorità di YouTube per il 2022, c’è quella di mantenersi focalizzati sull'espansione dell’ecosistema della piattaforma, in modo da aiutare i creators a trarre vantaggio dalle tecnologie emergenti – NFT compresi.

Obiettivo per il 2022 di YouTube è quello di rafforzare e migliorare le esperienze dei creatori di contenuti e degli utenti in generale.
E per questo, non è irragionevole pensare al delinearsi di un futuro in cui YouTube e Polygon Studios saranno competitors.
In effetti, anche il comparto pagamenti di Google sta valutando l’introduzione delle criptovalute.


Cosa è un NFT?

Un NFT (Non Fungible Token) è un token crittografico che definisce un asset in modo univoco, ovvero ERC-721, meglio conosciuto come la soluzione per la creazione e il trasferimento di token non fungibili.
Ethereum ha rilasciato e finalizzato nel 2018 questo standard ERC-721 che permette agli sviluppatori di definire risorse uniche.

In altre parole, un NFT può essere una risorsa digitale – per esempio un'immagine, ma può anche descrivere una traccia delle risorse del mondo reale, come per esempio una canzone.
Giacché puoi circoscrivere in modo univoco le risorse, questo vuol dire che ne puoi dimostrare sia la proprietà che l’autenticità.

I Non Fungible Token (NFT) inoltre presentano proprietà peculiari che li rendono grandemente desiderati che sono: unicità, rarità e indivisibilità.

  • Unicità: come puoi immaginare, gli NFT permettono di definire in modo univoco una risorsa, grazie alla dotazione di metadati che la delineano distinguendola dalle altre.
    Pensiamo ad esempio a Decentraland che si occupa di vendere poderi virtuali. Ogni pezzo di terreno è definito da metadati come coordinate virtuali, nonché dalle proprietà del podere stesso, compresa la percentuale di terreno con prati o con strutture edificate.

  • Rarità: il fatto di essere raro, quindi più difficile da avere, è un elemento che rende alcuni NFT particolarmente desiderati.
    Questo rende il mercato dei Non Fungible Token simile a quello delle opere d’arte fisiche.
    Gli NFT non consentono di creare nuovi asset all'infinito, poiché può essere definito solo una volta sulla blockchain.
    Questo rende gli NFT davvero popolari tra i collezionisti. In altre parole, nessun altro può registrare la stessa risorsa per la seconda volta e per questo, il fattore rarità dà valore alle NFT.

  • Indivisibilità: un’altra caratteristica degli NFT è che non possono essere divisi. Per esempio, parlando di Bitcoin puoi scegliere di comprarlo intero.
    Ma se non hai abbastanza soldi, puoi anche frazionarlo in tagli più piccoli e potenzialmente acquistare 1/10 di Bitcoin.
    Gli NFT possono essere solo comprati interamente, così come succede per diversi acquisti nel mondo reale. Se ci pensi, non puoi comprare solo una percentuale del 20% di un biglietto aereo per viaggiare su quel volo e nemmeno comprare il 10% di un paio di scarpe.


Caratteristiche dei token non fungibili

A parte i requisiti sopra menzionati, un NFT deve avere un nome ed un simbolo definito.
In più, dobbiamo assegnare un URL collegato a un file JSON, in grado di descrivere le proprietà uniche dell'NFT per i casino.
Se non lo sai, il JSON è un altro modo di annotare i dati di cui teniamo traccia di proprietà.
Esempio sono il nome, la descrizione e l’URL dell'immagine per precisare ulteriormente l'NFT.

Ora che ti abbiamo spiegato cosa sono gli NFT, vale la pena di menzionare alcuni mercati davvero popolari dove comprarli che sono principalmente OpenSea - che consente di mettere all’asta qualsiasi NFT sulla piattaforma - e Rarible.

NFT Casino



Ryan Wyatt e la nuova sfida NFT con Polygon Studios

Nello spiegare le ragioni delle sue dimissioni, Wyatt ha citato la sua passione per la blockchain e lo sviluppo Web3 e per questo, a febbraio si unirà alla società di crittografia Polygon Technology, per guidare come CEO l’organizzazione Polygon Studios.


Cosa è Polygon Studios?

Polygon secondo quanto riportato nel sito è un "protocollo e un framework per costruire e connettere reti blockchain compatibili con Ethereum".
In altre parole, Polygon è una società che si occupa di aiutare le persone a creare app decentralizzate non legate a commissioni, ad ostacoli e gestendo possibili problemi di prestazione di una blockchain.

Insomma, Polygon Studios si occupa di NFT e gli obiettivi dell'azienda sono sviluppare giochi decentralizzati; attirare appassionati di blockchain nel suo ecosistema di token NFT e stabilire Polygon come blockchain competente per la transizione Web3.
Perciò il ruolo di Wyatt come CEO di Polygon Studios sarà quello di focalizzarsi sulla crescita dell’ecosistema degli sviluppatori tramite investimenti, marketing e sostegno agli sviluppatori, per colmare il dislivello tra Web 2.0 e 3.0.

La sua guida sarà inquadrata attraverso giochi, intrattenimento, moda, notizie, sport e tanto altro.
Nelle sue recenti dichiarazioni, Wyatt ha ricordato il suo esordio al quartier generale di Google a Mountain View (California) nel 2014.
Inoltre, ha espresso gratitudine al CEO Susan Wojcicki e a Robert Kyncl, chief business officer che lo assunse 8 anni fa.
Contemporaneamente, Polygon Studios ha ufficialmente ringraziato Ryan Wyatt per aver accettato il nuovo incarico con un caloroso benvenuto.

Polygon Studios è una società nuova, ma con grandi potenzialità di sviluppo.
Nel suo sito web ufficiale compaiono oltre ad una breve descrizione, una lista di partner fra cui Atari e poco altro.
Probabilmente il compito di Ryan Wyatt sarà quello di prendersi cura di tutti gli aspetti legati alla comunicazione della società.
In effetti, sia i media che i prodotti basati su blockchain sono ogni giorno che passa, sempre più sotto i riflettori, grazie alla crescente penetrazione degli NFT nel mercato globale.

Probabilmente Polygon Studios confida nel fatto che avere Wyatt come figura chiave nell’azienda, porterà una grande fetta di pubblico a utilizzare la loro piattaforma.
Wyatt è solo uno degli ultimi nomi di rilievo a passare da società oramai affermate nella grande tecnologia, ad imprese startup nel campo della crittografia.

Infatti, sempre dallo staff di YouTube, anche altri grandi nomi se ne sono andati per le criptovalute.
Pensiamo a Jamie Byrne, direttore senior delle partnership con i creatori di YouTube che si è unito a Bright Moments.
O alle voci che vedrebbero anche Heather Rivera - vicepresidente di YouTube e responsabile globale delle partnership di prodotto – in procinto di lasciare YouTube.

Certo, in parte questi cambiamenti sono spiegabili in termini di ricerca di nuovi stimoli e un nuovo interesse per le tecnologie blockchain, ma ovviamente anche per le possibili e gigantesche ricompense finanziarie.

NFT Player



Conclusioni

In continuità con il passato più recente, il 2022 è iniziato con l’esplosione di un trend basato sulla tecnologia crittografica, ovvero quello degli NFT (Non Fungible Token).
Gli NFT sono risorse digitali con requisiti che li rendono enormemente desiderati, quali unicità, rarità e indivisibilità.
Questi sono basati su un token crittografico che definisce un asset in modo univoco, ovvero ERC-721.
Questi prodotti digitali stanno portando alcuni dei maggiori nomi del panorama tecnologico mondiale, ad avventurarsi in una nuova realtà basata su blockchain.

Ryan Wyatt di YouTube è uno degli esempi più recenti, dato che lascerà la popolare piattaforma di condivisione video per diventare CEO di una promettente start up - Polygon Studios – a febbraio 2022, ma anche altri grandi nomi del settore dei casino virtuali, stanno valutando di investire in questa nuova dimensione fondata su blockchain.

In conclusione, gli NFT sono una grande innovazione economica, poiché consentono ai creatori di contenuti in qualsiasi angolo del mondo di realizzare prodotti e condividerli, spalancando un mercato globale davvero interessante e dalle enormi potenzialità finanziarie.
Questo probabilmente incoraggerà lo sviluppo di più contenuti NFT, anche in considerazione che questo tipo di prodotti sono apprezzati da un pubblico disposto attivamente all’acquisto.


Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le recenti novità del mondo dei casinò, visita la sezione casinò del nostro sito.

wincasino candyland banner
wincasino register banner

Ultimi Articoli

Giocare A Poker

Giocare a Poker è per pochi? | WinCasino

24/6/2022

Giochi Casino Popolari

Slot online: la popolarità dei diversi tipi di giochi casino | WinCasino

23/6/2022

Scommesse Criptovalute

Criptovalute e tendenze delle scommesse | WinCasino

22/6/2022

OSB USA Giochi

OSB in USA: top titoli di scommesse sportive nel 2022 | WinCasino

22/6/2022

Le Migliori Slot 2022

Giochi da provare nel 2022 | WinCasino

21/6/2022

WinCasino Blog

Ti diamo il benvenuto nel blog di WinCasino. Qui puoi trovare tutti gli aggiornamenti sul mondo di: slot online, giochi da tavolo e Casinò Live. Gioca in modo consapevole.

Copyright © 2021